ContattiDownloadNewsRassegna stampa ITALIANO | ENGLISH | 中国 Youtube
+41 91 993 13 01 - +39 02 8715 90 82
T +41 91 993 13 01 info@seri-lugano.ch
ITALIANOENGLISH中国
Navigation
Lenti intraoculari fachiche
Lenti intraoculari fachiche

CRISTALLINO INTATTO CON UNA
LENTE A CONTATTO PERMANENTE

Un particolare tipo di lenti
La IOL fachica è una lente intraoculare inserita in un occhio che mantiene intatto il proprio cristallino. Viene cioè aggiunta a questa lente interna naturale che presiede la messa a fuoco.

Si definisce “fachico” un occhio che conserva il suo cristallino e IOL è appunto l’acronimo di Intra Ocular Lens, cioè “lente intraoculare”. Le IOL fachiche consentono la correzione definitiva di difetti visivi quali miopia e ipermetropia, anche di grado molto elevato. Rispetto ad altre tecniche, queste lenti consentono di lasciare la cornea pressoché intatta e di essere, all’occorrenza, reversibile. 

Una soluzione estremamente vantaggiosa
L’intervento può essere inteso come l’inserimento di una lente a contatto permanente all’interno dell’occhio, con grandissimi vantaggi in termini di comodità per il paziente, ottenendo oltretutto una visione molto più precisa rispetto a quella precedente l’intervento. La lente intraoculare è infatti altrettanto, se non più, efficace rispetto agli occhiali o alle lenti a contatto per la correzione del difetto visivo, ma non presenta tutti i loro inconvenienti. Inoltre, se necessario, la IOL fachica può essere rimossa o sostituita. 

A chi sono consigliate le IOL fachiche?
Può ricorrere alle lenti intraoculari fachiche il paziente che per diversi motivi non sia idoneo a procedure chirurgiche. 

Le lenti intraoculari fachiche sono adatte anche quando una tecnica di superficie con laser ad eccimeri è sconsigliata perché rimuoverebbe un eccessivo strato di tessuto corneale. L’intervento è possibile anche nel caso di elevatissima miopia o ipermetropia, associati anche ad astigmatismo. 

Una consulenza pre-operatoria approfondita è il presupposto indispensabile per valutare l’idoneità del paziente all’intervento. Lo specialista potrà considerare l’adeguatezza delle strutture oculari a ricevere l’impianto e potrà escludere la presenza di eventuali patologie dell’occhio non compatibili con l’inserimento della lente. A sua volta il paziente avrà modo di acquisire tutte le informazioni necessarie per una scelta consapevole, dissolvendo 

Scarica la brochure

Richiedi + info

CRISTALLINO INTATTO CON UNA
LENTE A CONTATTO PERMANENTE

Un particolare tipo di lenti
La IOL fachica è una lente intraoculare inserita in un occhio che mantiene intatto il proprio cristallino. Viene cioè aggiunta a questa lente interna naturale che presiede la messa a fuoco.

Si definisce “fachico” un occhio che conserva il suo cristallino e IOL è appunto l’acronimo di Intra Ocular Lens, cioè “lente intraoculare”. Le IOL fachiche consentono la correzione definitiva di difetti visivi quali miopia e ipermetropia, anche di grado molto elevato. Rispetto ad altre tecniche, queste lenti consentono di lasciare la cornea pressoché intatta e di essere, all’occorrenza, reversibile. 

Una soluzione estremamente vantaggiosa
L’intervento può essere inteso come l’inserimento di una lente a contatto permanente all’interno dell’occhio, con grandissimi vantaggi in termini di comodità per il paziente, ottenendo oltretutto una visione molto più precisa rispetto a quella precedente l’intervento. La lente intraoculare è infatti altrettanto, se non più, efficace rispetto agli occhiali o alle lenti a contatto per la correzione del difetto visivo, ma non presenta tutti i loro inconvenienti. Inoltre, se necessario, la IOL fachica può essere rimossa o sostituita. 

A chi sono consigliate le IOL fachiche?
Può ricorrere alle lenti intraoculari fachiche il paziente che per diversi motivi non sia idoneo a procedure chirurgiche. 

Le lenti intraoculari fachiche sono adatte anche quando una tecnica di superficie con laser ad eccimeri è sconsigliata perché rimuoverebbe un eccessivo strato di tessuto corneale. L’intervento è possibile anche nel caso di elevatissima miopia o ipermetropia, associati anche ad astigmatismo. 

Una consulenza pre-operatoria approfondita è il presupposto indispensabile per valutare l’idoneità del paziente all’intervento. Lo specialista potrà considerare l’adeguatezza delle strutture oculari a ricevere l’impianto e potrà escludere la presenza di eventuali patologie dell’occhio non compatibili con l’inserimento della lente. A sua volta il paziente avrà modo di acquisire tutte le informazioni necessarie per una scelta consapevole, dissolvendo 

Scarica la brochure

Richiedi + info

Pinelli presby profile®

La soluzione per la presbiopia

Cross-linking

L'ultima frontiera per la cura del cheratocono

Lensectomia refrattiva

Innovazione d'avanguardia

Retina e macula

Professionalità, esperienza
e le migliori soluzioni.

Femto LasiK Lux®

La procedura più entusiasmante in chirurgia refrattiva.