INIEZIONI INTRAVITREALI 

L’INNOVATIVO TRATTAMENTO
RAPIDO E SENZA ANESTESIA

La retina è un tessuto nervoso che riveste il fondo dell’occhio e serve a registrare le immagini che saranno poi inviate al cervello. L’immagine viene catturata da particolari cellule nervose chiamate fotorecettori.

La regione funzionalmente più importante della retina è la parte centrale, chiamata macula. La macula viene utilizzata per la visione nitida e per la lettura, ed è in grado di discriminare i dettagli di ciò che guardiamo. Ciò spiega perché le malattie della macula hanno un immediato effetto negativo sulla funzione visiva.

Le principali malattie della retina
Le malattie della retina sono dette retinopatie e si manifestano con sintomi differenti a seconda di quale parte della retina viene colpita. Le malattie che interessano la retina centrale, dette maculopatie, provocano una riduzione della vista mentre le malattie della retina periferica alterano in genere il campo visivo, riducendo la visione laterale. Le iniezioni intravitreali proposte da SERI Lugano, hanno lo scopo di fungere da terapia curativa e conservativa per patologie retiniche come la degenerazione maculare senile.

Cos’è la maculopatia?
La maculopatia senile, altrimenti detta “degenerazione maculare senile” è una retinopatia che colpisce la macula.
Questa patologia colpisce prevalentemente persone che hanno superato i 60 anni d’età, ma esistono comunque forme giovanili legate, per esempio, a miopia elevata, disturbi vascolari o malattie infiammatorie. Esistono anche forme di maculopatia acquisita, cioè che insorgono dopo la nascita per molteplici cause quali traumi, radiazioni ultraviolette o severe infezioni.
Una visita oculistica approfondita è indispensabile per fornire al paziente un inquadramento preciso della sua patologia, che tenga conto di eventuali precedenti interventi clinici e che ottimizzi la sua capacità visiva, agendo anche sui fattori metabolici e sullo stile di vita.

Come si può curare.
Il trattamento con iniezione intravitreale è una procedura che dura pochi minuti e non prevede né l’anestesia generale, né la degenza ospedaliera.
Per la cura di malattie quali la degenerazione maculare è indicata la terapia con iniezioni intravitreali di una molecola di nuova generazione, l’Aflibercept, il cui utilizzo permette di migliorare la visione danneggiata o di arrestarne il peggioramento. Questo farmaco infatti aiuta ad arrestare la crescita di nuovi vasi sanguigni nell’occhio a livello della retina e la fuoriuscita di liquido dagli stessi, arrestando la degenerazione maculare.

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Start typing and press Enter to search