IPERMETROPIA

È il contrario della miopia: la curvatura della cornea è troppo lieve e ciò provoca la messa a fuoco delle immagini dietro la retina. Ne consegue che anche in giovane età la visione a distanza è chiara, ma gli oggetti posti vicino all’occhio risultano sfocati. Per vedere in modo nitido è necessario spostare più avanti il fuoco delle immagini, grazie all’azione di lenti positive che fanno convergere i raggi luminosi sulla retina.

In che modo posso correggere l’Ipermetropia?
Switzerland Eye Research Institute propone una serie di soluzioni per questo fastidioso problema. Alcune sono tecniche “no-touch” che interessano la superficie corneale (Femtolasik Lux® Asa Lux™), altre prevedono l‘inserimento di una lente intraoculare.

Nella maggior parte dei casi, il trattamento consigliato è l’incredibile tecnica Femtolasik Lux®, studiata dal Dr. Roberto Pinelli, che utilizza solo fonti distinte di energia luminosa per modificare la curvatura della cornea con i fotoni senza l’impiego di ferri taglienti e strumenti chirurgici e la rinforza con un trattamento che utilizza ParaCel®, collirio brevettato dal Dr. PInelli a base di riboflavina (vitamina B2) che agisce in sinergia con i  raggi UV-A (luce ultravioletta).

Non tutte le cornee sono uguali, come unici sono gli individui che si sottopongono alla consulenza pre-operatoria di idoneità condotte da specialisti selezionati all’interno della nostra struttura che, insieme al Dr. PInelli, vi aiuteranno a comprendere quale soluzione fa per voi. Qualora si rilevasse uno spessore corneale troppo sottile SERI Lugano propone la tecnica ASA Lux™, un trattamento che utilizza i fotoni erogati da un laser ad eccimeri per modificare la curvatura della cornea e aggiunge un trattamento che ne consolida la struttura a base di un collirio brevettato dal Dr. Pinelli, ParaCel®, a base di riboflavina che viene dinamizzata da fotoni erogati da una fonte di raggi UV-A, luceultravioletta che rinforza il collagene corneale.

Se l’ipermetropia risultasse invece di entità troppo elevata per l’utilizzo delle tecnichedi superficie  “no-touch” che impiegano i fotoni sulla cornea, si utilizzerà una lente intraoculare fachica, personalizzata in base alle caratteristiche fisiologiche del paziente e al suo difetto visivo.

Le soluzioni per la correzione dell’ipermetropia, come numerosi altri interventi proposti da SERI Lugano, sono pensate per essere eseguite in modo bilaterale e quindi su entrambi gli occhi, nella medesima seduta, in modo rapido e indolore.

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Start typing and press Enter to search